Cosa facciamo in Italia

Energean ha acquisito a fine 2020 tutti gli asset italiani detenuti da Edison E&P, facendo di Milano la sede tecnica del gruppo.

 


Italy_overview updated.jpg

l nostro obiettivo è rendere tutte le attività produttive già presenti sul territorio sostenibili nel massimo rispetto della transizione energetica in atto.

Il portafoglio italiano comprende tutte le attività, i titoli minerari e le partecipazioni societarie del settore idrocarburi in Italia per un totale di 40 licenze che generano una produzione di 10,3kboe al giorno. 

 

Gli asset principali sono:

A) Ibleo Area

Energean detiene una partecipazione del 40%, mentre ENI che ne detiene il 60% ne è anche l’operatore. I giacimenti di Cassiopea e di Argo rientrano nel percorso di sviluppo ed esplorazione delle attività offshore nel Canale di Sicilia che potrebbe estendersi fino agli inizi del 2040. È il più grande sviluppo di gas naturale rinnovabile in Italia e, una volta a regime, sarà uno dei principali produttori di gas del Paese.

Il picco di produzione netto è stimato in 10,3 kboe al giorno.

I campi saranno sviluppati attraverso quattro pozzi sottomarini (costituiti da due nuovi pozzi e due riattivazioni di pozzi dismessi), un sistema di produzione sottomarino ottimizzato che farà leva sulle strutture esistenti per l'avvicinamento a terra, il controllo dei pozzi da una piattaforma Eni esistente, e il trattamento del gas a terra, in sinergia con le operazioni della Raffineria di Gela.

B) Vega

Vega è una piattaforma offshore situata nel canale di Sicilia controllata per il 60% da Energean e il 40% da Eni la cui produzione risale al 1994. 

Le due aziende si sono recentemente accordate per l'acquisizione da parte di Energean dell'intera quota di titolarità di ENI. La richiesta è al momento in attesa dell'approvazione da parte delle Autorità competenti.

 

C) Rospo Mare

Rospo Mare è un giacimento petrolifero offshore situato nel Mare Adriatico. Controllato per il 62% da Energean e il restante 38% da Eni.

Le riserve per il giacimento Rospo Mare (Figura 12) sono state stimate sulla base delle prestazioni supportate dalla volumetria. Per il 2022 sono previsti due percorsi secondari, ARG ST e CR2C.

D) Clara North West

Clara North, gestito da ENI, è un giacimento di gas offshore situato nel Mare Adriatico. Energean detiene il 49% mentre ENI detiene il restante 51%.

Il Complesso Clara si trova a oltre 200 chilometri a Est della città di Firenze. Il complesso è costituito dai giacimenti Clara Est, Clara Nord, Clara NordOvest e Clara Ovest. I giacimenti si trovano nelle concessioni B.C13.AS e B.C14.AS.

E) Sarago Mare

Sarago Mare è un giacimento petrolifero offshore situato nel Mare Adriatico. Energean detiene l’85% mentre GasPlus detiene il restante 15%.

Il giacimento ha iniziato la produzione nel 2014, le riserve sono state basate sull’andamento dei pozzi di produzione.